Un’ Isoletta Vintage nel cuore di Reggio Emilia

Milano ha la sua ‘Isola Vintage’ situata nello storico quartiere popolare a nord del centro cittadino, fuori da Porta Garibaldi. Lì, tra vecchie botteghe artigiane, gallerie d’arte e palazzi liberty, gli amanti di abiti e accessori usati possono sbizzarrirsi nello shopping.

Anche Reggio Emilia nasconde nel cuore della città una sua ‘isoletta vintage’, che prende vita tra Via Migliorati e Via S.Pietro Martire, laterali che si snodano su alcuni punti chiave della città come: Via Garibaldi, Via Emilia S.Pietro e Piazza Prampolini.

Via Migliorati

Via S.Pietro Martire

Una breve passeggiata, e lo scopo di far razzia di capi vintage… perchè proprio in questa precisa area si trovano diversi punti vendita specializzati.

Se partite da Via Migliorati, passato lo storico negozio di dischi ‘Discoland’ e la Vineria ‘La Guerrina’, noterete subito la piccola  libreria di Giovanni Spadaccini (Via Migliorati 8/B),  con le sue prime edizioni di libri e jeans Levi’s vintage.

Libreria

Proseguendo, all’angolo con Via S.Pietro Martire, si trova il negozio ‘Un altro Giro di Giostra’, stracolmo di abiti, borse, occhiali e accessori di varia epoca e costo. I prezzi sono medi e potrete provare ciò che desiderate senza fretta, la commessa è davvero gentile e disponibile. Prendetevi un pò di tempo per guardare tra scaffali, vetrinette, valigie contenenti scarpe anni ’30 o anni ’60. Noi abbiamo ammirato occhiali anni ’50 e cappelli a testa larga da far invidia ad ogni appassionato

Un altro giro di Giostra

Un altro Giro di Giostra

Segue orari particolari, affissi sulla porta, il negozio ‘Stile Libero’ con i suoi capi vintage e militari. La vetrina cambia spesso ma giacche camufage sono sempre in bella mostra, nelle loro sfumature di verde. Una splendida lampada anni ’60 segnala ai passanti che anche qui si possono trovare capi di seconda mano scelti con cura e, magari, riadattati/personalizzati dalla creativa sarta che gestisce lo shop.

Stile Libero

A lato c’è Flowers’, che vende rigorosamente capi maschili scelti con passione dal gestore che opera nel settore da svariati anni. Cravatte, soprabiti Burberry in varie tonalità, camicie o capi spalla più pesanti in tartan sono in vendita per chi rinunciare alla classe e ad un personale stile. I prezzi delle giacche vano dai 40-45 euro in su. Sono capi provenienti da tutto il mondo America compresa.

Uomo

Già segnalato ai lettori di remark il punto vendita di Jennifer, ‘Come una Donna’ (Via S.Pietro Martire, 5) un piccolo negozio davvero carino dove trovare qualche capo vintage: cappelli e borse per la precisione, ma specializzato in abiti di interessanti nuove maison ‘indipendenti’. Tutte le creazioni che troverete qui, si ispirano alla linea di abiti d’epoca: si va dai vestitini con linea anni ’60 ai cerchietti o cappellini che riprendono i raffinati anni ’30 e ’40.

Jennifer Come una Donna

E ancora, per i più piccoli nasce nel 2010 Tabatá, altro punto vendita di via San Pietro Martire che propone vintage per bambini. Si sa infatti che i bimbi cambiano molti abitini e scarpe nel giro di pochi mesi, per le loro mamme i titolari hanno studiato questo shop in cui risparmiare senza far mancare nulla ai propri figli. E se i genitori sono appassionati di vintage, il gioco è fatto. Se non siete per gli acquisti vintage ma volete svuotare l’armadio dei vostri bebè, Tabatà si propone anche in questo, acquistando merce e rivendendola a metà con voi.

Lì vicino, sorge anche RUGIADA ARTE, (Via San Pietro Martire 4) di Maura Mussini,  organizzatrice di eventi culturali e appasionata d’arte, moda e ostume. Un ‘laboratorio-shop’ carino e adatto ai curiosi, che alla moda abbinano anche stampe e libri d’epoca. A volte Rugiada organizza anche piccoli eventi nel suo spazio

Rugiada, Studio d’Arte

Dopo lo shopping rimane solo il tempo di un caffè, ma all’isoletta vintage di Reggio c’è anche un caratteristico bar in stile, il ‘Royal Caffè’ (al n. 8). Tra foto d’epoca, libri da consultare durante la vostra pausa e il profumo dei chicchi macinati, potrete così sorseggiare la vostra bevanda calda in un ambiente dall’arredamento vintage.

Caffè ROYAL

In questa zona sorgono altri negozi, studi e abitazioni, li caratterizza il fatto di essere tutti abbastanza a misura d’uomo, specie nel caso dei negozi vintage citati. Oltre a questi punti vendita a Reggio Emilia ci sono altri negozi di seconda mano sparsi tra Via Farini, Stradone del Vescovado e Via Palazzolo, a pochi passi dall’ ‘Isoletta’.

Testo e foto di Gloria Annovi

 

DOVE?

Tutti gli shop si trovano tra Via Migliorati e Via Emilia S.Pietro Martire

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

URL breve: http://www.remark-re.it/?p=13216

Scritto da Gloria il nov 30 2012. Registrato sotto Made in RE, SHOPPING. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “Un’ Isoletta Vintage nel cuore di Reggio Emilia”

  1. [...] Imboccando Via Farini e prendendo poi la laterale Via Don Minzoni 1/d, si trova la sede F.A.I (Federazione Anarchica Reggiana), Gruppi C. Berneri, Archivio-Libreria della FAI reggiana, E. Zambonini. Sempre chiusa e riservata ai soci, la sede apre le sue porte ai passanti con musica e mostre. Un posto interessante e ovviamente ‘underground’. Proseguite e godetevi la vicina via Guido da Castello, con i suoi negozi e la vicina Isoletta Vintage. [...]

Scrivi una replica










INFORMAZIONI SULL'AUTORE

Gloria

Gloria
Se ami scrivere, viaggiare, fotografare. Se ti piace questo progetto e vuoi farne parte, scrivici a info@remark-re.it Siamo alla ricerca di collaboratori tra Reggio Emilia e Modena

Galleria fotografica

Amici di REMARK
Collegati